Chiudi
AD
Chiudi
AD

La mina detonerà tra
3

IN PAUSA

Chiudi
AD

Campo minato (Prato fiorito)

Ti diamo il benvenuto su Campo minato, uno dei giochi di logica per giocatore singolo più famosi di sempre! Questa è una versione online disponibile gratis per tutti. Divertiti!

Questo Campo minato online è stato creato nel 2021 ed è una rielaborazione del classico gioco ideato da Shep Poor e distribuito sotto licenza Creative Commons. Gioco originale Minesweeper © 1981-1995 Microsoft Corp.

Descrizione

Campo minato o Prato fiorito è un classico puzzle composto da un tabellone diviso in caselle quadrate. All’inizio, ogni casella è coperta e il giocatore non sa cosa si nasconde al di sotto. Nella mossa iniziale il giocatore deve cliccare ovunque sul tabellone di gioco. In questo modo il giocatore svelerà cosa si nasconde sotto la casella cliccata, ma anche sotto alcune delle caselle circostanti. Alcune caselle saranno numerate. Un numero indica il numero di mine presenti sotto le caselle circostanti. L’obiettivo è usare questi numeri per capire dove si trovano le mine. Quindi, potrai segnalarle con una bandierina cliccandoci sopra con il tasto destro il mouse. Man mano che segnalerai le mine, capirai anche che alcune caselle non possono contenerle. Potrai quindi scoprirle con sicurezza usando il pulsante sinistro del mouse.

Istruzioni e regole

Ecco alcuni consigli utili:

  1. Puoi cliccare sulla faccina sorridente (a volte è triste) gialla per riavviare il gioco.
  2. Puoi ampliare o ridurre lo zoom sul tabellone di gioco usando il menu delle Opzioni.
  3. Se clicchi con il tasto sinistro su una casella con un numero e intorno ad essa ci sono un numero di bandierine pari al numero su cui hai appena cliccato, allora le caselle adiacenti ancora coperte verranno rivelate. Questa funzione si chiama Vicinato in sicurezza.
  4. L’obiettivo del gioco è scoprire tutti i campi (o caselle) che non contengono mine. Non sei obbligato a piantare le bandiere!

Ecco come funzionano le opzioni disponibili nel gioco:

  1. Partenza sicura – quando fai il primo clic con questa opzione attiva troverai sempre una casella vuota, in questo modo scoprirai un’area ampia. Se questa opzione non è attiva, il tabellone di gioco viene creato in modo del tutto casuale, quindi al primo clic potresti trovare un numero o perfino una mina!
  2. Punto interrogativo – quando questa opzione è attiva, dopo aver cliccato con il destro sulla bandiera la trasformerai in un punto interrogativo. Cliccaci su di nuovo per rimuovere il punto interrogativo. Se questa opzione non è attiva, allora il clic con il tasto destro del mouse non farà altro che piazzare o rimuovere una bandiera.
  3. Vicinato in sicurezza – quando questa opzione è attiva puoi cliccare su un numero circondato dal corrispondente numero di mine segnalate con una bandiera per scoprire le caselle rimanenti. Se questa opzione non è attiva, non succederà nulla quando cliccherai su un numero.
  4. Aprire caselle rimanenti – quando questa opzione è attiva, dopo aver scoperto tutte le mine e averle segnalate con una bandiera, quando il contatore digitale con il numero di mine segna “000”, puoi cliccare su questo schermo per aprire tutte le caselle rimanenti.
  5. Disarmo – quando questa opzione è attiva e clicchi su una mina avrai tre secondi per metterti in salvo. Se l’opzione non è attiva, morirai all’istante.
  6. Suggerimento – quando questa opzione è attiva, puoi passare il mouse sopra una casella e premere H per scoprire cosa si nasconde sotto di essa.

Esempio di risoluzione di una partita

Questo piccolo tutorial ti mostrerà come risolvere una partita di Campo minato.

In questo esempio inizieremo con il livello di difficoltà Principiante. Il numero di mine rimanenti è mostrato sullo schermo digitale nell’angolo in alto a sinistra del tabellone di gioco del Campo minato. C’è scritto “10”, il che vuol dire che dovremo trovare 10 mine. Iniziamo cliccando con il tasto sinistro sulla casella scelta a caso. In questo esempio sceglieremo la casella indicata da un cerchio rosso.
Dopo il nostro primo clic verranno scoperte un certo numero di caselle. Dentro alcune delle caselle scoperte è riportato un numero, altre sono vuote. I numeri indicano quante mine sono nascoste sotto le caselle coperte che circondano l’area. Cerca la casella con il numero “1”, indicata da un cerchio rosso. C’è solo una casella coperta adiacente a essa (indicata con un cerchio marrone). E dato che c’è solo una mina adiacente, questa deve trovarsi proprio sotto questa casella coperta. Piantiamo una bandiera su questa casella cliccandoci sopra con il tasto destro.
Ora che abbiamo piantato la nostra prima bandiera, possiamo iniziare a scoprire altre caselle. Dai un’occhiata alla casella con il numero “1” al suo interno, è indicata con un cerchio rosso. Sappiamo che c’è solo una mina nelle tre caselle vicine, ma abbiamo già trovato questa mina, indicata con la bandiera. Questo vuol dire che le due caselle rimaste (indicate con dei cerchi marroni), non nascondono una mina. Ora possiamo scoprirle in sicurezza cliccando con il tasto sinistro del mouse sulle caselle.
Ora siamo pronti a piazzare la seconda bandiera. Come prima, cerchiamo una casella con il numero “1” all’interno (indicata con un cerchio rosso) adiacente a una sola casella coperta (indicata con un cerchio marrone). La mina deve essere lì, e quindi potremo piazzare una bandiera su quella casella cliccando con il tasto destro del mouse su questa casella coperta.
Dopo aver piazzato la seconda bandiera, cerchiamo ancora le caselle scoperte con il numero “1” all’interno e che sono già adiacenti a caselle con la bandiera. Due di queste caselle sono indicate con i cerchi rossi. Dato che entrambe sono già vicine a una bandiera, allora non può esserci una mina nelle altre caselle adiacenti (indicate con cerchi marroni). Possiamo quindi cliccare con il tasto sinistro su queste caselle per scoprirle.
Proseguiamo, ancora una volta abbiamo una casella con il numero “1” per cui abbiamo già trovato la mina adiacente. Clicca, quindi, sulla casella vicina rimasta ancora coperta (indicata con il cerchio marrone).
Ora prestiamo particolare attenzione al numero “3”, indicato con il cerchio rosso. Ci sono, in totale, tre mine nelle caselle coperte adiacenti. Quella a sinistra è già stata segnata con una bandiera, e le altre due nelle caselle sovrastanti non sono ancora state segnate. Non c’è altra soluzione: le due caselle coperte devono contenere le mine, dato che ci sono tre mine nascoste nelle caselle adiacenti al numero “3”. Piazziamo una bandiera in ognuna di queste due caselle.
Adesso spostiamo l’attenzione sulle due caselle con il numero “2”, quelle indicate con i cerchi rossi. Entrambe queste caselle hanno solo due caselle coperte adiacenti, segnate con dei cerchi marroni. Queste due caselle adiacenti devono quindi contenere delle mine. Piantiamo qui le nostre bandiere.
Ora è possibile identificare alcune caselle che cono già circondate dal giusto numero di bandiere. I due esempi sono indicati con il cerchio rosso. Dato che il numero di mine adiacente alle caselle è uguale al numero indicato al loro interno, ciò vuol dire che le caselle ancora coperte non possono nascondere delle mine. Quindi, possiamo scoprirle cliccandoci sopra con il tasto sinistro del mouse. Ora scopriamo le caselle indicate con i cerchi marroni.
Una delle caselle (indicata con un cerchio rosso) contiene il numero “2” ed è toccata solo da altre due caselle coperte, su una delle quali è già stata piazzata una bandiera. Possiamo quindi piazzare una bandiera anche sull’altra casella. Clicca sul pulsante destro del mouse sulla casella indicata con il cerchio marrone.
La prossima mossa sarà analizzare tre caselle contenenti il numero “1”, tutte hanno una mina già segnalata nelle vicinanze. Tutte le altre caselle adiacenti possono quindi essere scoperte in sicurezza. Sono quelle indicate con i cerchi marroni.
Ora concentriamoci sul numero “2”, indicato con un cerchio rosso. Come in precedenza, vediamo che accanto ci sono solo due caselle coperte e su una è già piazzata una bandiera. Quindi possiamo piazzare una bandiera anche sull’altra casella coperta (indicata con il cerchio marrone). Dopo questa azione noterai che il contatore delle mine, in alto a sinistra, passerà da 1 a 0. Questo vuol dire che ora si possono scoprire in sicurezza tutte le caselle rimanenti, dato che di certo non nascondono delle mine, poiché le abbiamo già trovate tutte!
Abbiamo vinto la partita! Il contatore del tempo, in alto a destra, indica che ci abbiamo messo esattamente tre minuti.

Storia

Campo minato (o Prato fiorito) è un vecchio gioco di logica nato più di 50 anni fa. Divenne famoso dopo essere stato incluso in Microsoft Windows 3.1 con l’intento di aiutare le persone a capire come usare il mouse del computer, in modo che capissero l’utilità di cliccare sul tasto destro o sinistro del mouse.

I creatori di Campo minato, Robert Donner e Kurt Johnson si sono ispirati al gioco del 1985 Relentless Logic, al gioco da tavolo Battaglia navale e al gioco per computer Hunt the Wumpus.

In breve tempo, Campo minato conquistò i cuori di molti giocatori in tutto il mondo ed è uno dei giochi più giocati di sempre. Si dice che anche Bill Gates in passato amasse giocare a Campo minato!

I tuoi tempi migliori

Principiante:
Intermedio:
Avanzato:

Impostazioni personalizzate

Altezza del gioco:
Larghezza del gioco:
Numero di bombe:

HAI VINTO!

Congratulazioni!

Tempo di gioco:



Numero di clic:

Chiudi
AD